Giacarta, una capitale sul bordo dell’apoplessia

Tutti gli specialisti di urbanistica lo dicono all’unisono: nel 2014, Giacarta, la capitale dell’Indonesia, sarà completamente congestionata, paralizzata dal traffico. Si circolerà, allora, soltanto alla velocità di un pedone. Tanto più che l’incompetenza degli elementi del governo centrale, l’indecisione e – spesso – l’imperizia dei dirigenti locali, la corsa al profitto facile e veloce e l’economia sotterranea, rendono improbabile che … Continua a leggere