C’è il gioco nel cuore dei cinesi

Secondo il China Internet Network Information Center– il “registro” cinese – lo scorso gennaio la popolazione online in Cina ha raggiunto i 513 milioni. Di questi, circa un terzo, 180 milioni, gioca online, facendo dell’online gaming un vero “big business” da oltre 4,7 miliardi di euro. In un recente sondaggio, 500 giocatori cinesi hanno rivelato che circa 2/3 (il 64% … Continua a leggere

La Corea del Nord sta davvero proponendo come investimento agli stranieri la “vendita” di giovani spose?

Sono circolate strane voci sui media cinesi nel weekend, tra le quali una particolarmente bizzarra secondo la quale la Corea del Nord avrebbe pensato, come attrattiva per gli investitori stranieri, di promuovere (a un costo) i matrimoni tra gentiluomini stranieri e donzelle locali. Questo sito finanziario, ad esempio, sostiene che secondo il “Chinese News Net”, a un costo di circa … Continua a leggere

I giocatori afgani sognano la gloria “ovale”

Anche se altri sport – come il cricket ad esempio – sono predominanti in Afganistan, un piccolo, crescente, gruppo di uomini ha abbracciato il rugby, sperando, in futuro, di potersi unire all’International Rugby Board, che, dal canto suo, sta investendo per ampliare la penetrazione di questo meraviglioso sport nei paesi asiatici. Approfodimento Fonte: Afghan players dream of rugby glory By … Continua a leggere

Kozoku: la tribù dei solitari

Dall’inizio dell’anno, il quotidiano nazionale Asahi Shimbun ha iniziato a pubblicare una serie di servizi dedicati alla solitudine dei giapponesi. Se nell’estate 2010 la notizia dei centenari la cui dipartita era sconosciuta alle famiglie – che aveva portato l’attenzione sulla grave situazione d’isolamento in cui vivono gli anziani nell’ambito della società e lasciato un segno considerevole sulle anime – i … Continua a leggere

Giappone la mitologia del futuro

Era l’estate del 2009 quando gli abitanti di Tokio si sono mossi numerosi per andare ad ammirare, nel quartiere di Odaiba, un robot di 18 metri d’altezza che i responsabili della società Sunrise avevano installato con la benedizione del municipio. Questo mecha (robot umanoide gigante), derivato dalla serie d’animazione Mobile Suit Gundam, di cui si celebrava allora il trentesimo anniversario, … Continua a leggere