Bangladesh: “il pret-à-porter” sulla pelle dei poveri

Lo scorso 14 dicembre 2010 un incendio ha devastato una sartoria a Dacca, la capitale del Bangladesh, uccidendo almeno 29 persone e, si stima, ferendone altri 200. Il fuoco ha devastato una fabbrica del gruppo Hameen dove vengono prodotti capi di abbigliamento prêt-à-porter per marche occidentali. Il dramma ha turbato la fragile tregua che si era conclusa solo alcune ore … Continua a leggere