Il genocidio in Cambogia: un verdetto contro l’oblio

Le persone – ma ancora di più i mass media – hanno la memoria breve… Se avesse avuto anche solo la funzione di impedire la cancellazione degli eventi storici, il processo che si è appena concluso in Cambogia sarebbe dovuto essere un evento mediatico globale: sette anni dopo aver costituito uno speciale tribunale “misto”, composto per metà di cambogiani e … Continua a leggere