Timor-Est è in pieno boom: ma quanto durerà?

Timor-Est fu colonizzata dal Portogallo nel sedicesimo secolo e chiamata “Timor Portoghese” fino alla sua decolonizzazione. Alla fine del 1975, Timor-Est dichiarò la propria indipendenza, ma poco dopo fu invasa ed occupata dall’Indonesia, che la annesse a se come 27a provincia l’anno seguente. Nel 1999, dopo un atto di auto-determinazione sponsorizzato dalle Nazioni Unite, l’Indonesia rinunciò al controllo del territorio … Continua a leggere

I giocatori afgani sognano la gloria “ovale”

Anche se altri sport – come il cricket ad esempio – sono predominanti in Afganistan, un piccolo, crescente, gruppo di uomini ha abbracciato il rugby, sperando, in futuro, di potersi unire all’International Rugby Board, che, dal canto suo, sta investendo per ampliare la penetrazione di questo meraviglioso sport nei paesi asiatici. Approfodimento Fonte: Afghan players dream of rugby glory By … Continua a leggere

L’ammirevole lezione di speranza di Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi ha tutto dell’eroina tragica: la maledizione ereditaria, la lotta disperata contro forze che la superano in numero, la passione per il dovere, prima di tutto per la sua nazione, l’amore incondizionato per il suo popolo. Nessuno può restare indifferente alla vista di questa fragile donna di 65 anni dalla volontà di ferro, che emerge da un … Continua a leggere

Sul perché gli Stati Uniti e i loro alleati dovrebbero lasciare l’Afganistan

Quanto tempo ci vorrà ancora ai dirigenti occidentali per capire che fare la guerra in Afganistan rappresenta il peggior modo per contrastare il terrorismo islamico? Quando prenderanno atto che l’intervento militare degli Stati Uniti e della NATO nel paese dei talebani non fa altro che peggiorare la minaccia da cui vogliono proteggersi? Quante migliaia di morti inutili e quanti miliardi … Continua a leggere