“Rompere” alla giapponese

Strano Giappone! Il Paese del Sol Levante ha appena messo a capo del governo un vecchio attivista di sinistra, militante instancabile delle associazioni di cittadini in gioventù ed in seguito crociato contro la statica nomenclatura burocratica dei funzionari governativi. L’esatto opposto dei suoi predecessori, patinati e condiscendenti verso le forze interne statali e parastatali. Il neo Primo Ministro giapponese, Naoto … Continua a leggere