Afghanistan: continuano le proteste in seguito al rogo del Corano

Sono continuate per il terzo giorno le proteste da parte della popolazione afgana in seguito alla distruzione di alcune copie del Corano e di altro materiale religioso, avvenuta nella principale base militare in Afghanistan a Bagram. Le proteste, in alcune zone del paese, sono diventate violente, determinando scontri che hanno provocato sette vittime e molti feriti. Il presidente afgano Hamid … Continua a leggere

Rivoluzione di palazzo nel Regno di Tonga

L’arcipelago del Tonga ha finalmente un Parlamento la cui maggioranza di membri sono eletti dal popolo. Questa situazione nasconde grandi opportunità, ma anche numerosi pericoli. Tonga (un arcipelago polinesiano di 750 km2 per 120.000 abitanti), spesso descritto come “il paese dove il tempo si è fermato”, è un luogo di contraddizioni: una terra molto pia dove la violenza si nasconde … Continua a leggere

L’ammirevole lezione di speranza di Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi ha tutto dell’eroina tragica: la maledizione ereditaria, la lotta disperata contro forze che la superano in numero, la passione per il dovere, prima di tutto per la sua nazione, l’amore incondizionato per il suo popolo. Nessuno può restare indifferente alla vista di questa fragile donna di 65 anni dalla volontà di ferro, che emerge da un … Continua a leggere