In Tailandia, i lavoratori birmani si ribellano

Per la giovane Eh Mon e per circa altri 900 lavoratori immigrati originari della Birmania, la paura e la sottomissione appartengono ormai al passato. Eh Mon, infatti, è tra gli immigranti che, lo scorso settembre, hanno dichiarato sciopero nella fabbrica della Dechapanich Fishing Net Factory, Ltd, nella località tailandese di Khon Kaen (nord-est), dove si fabbricano reti da pesca. Le … Continua a leggere