In Laos ora c’è una statua, per tener testa a Cina e Tailandia

A Vientiane, capitale della Repubblica Popolare Democratica del Laos, è stata recentemente eretta una statua del Re Anouvong che, da molti, può essere vista come una diretta contestazione della supremazia della vicina – e, per certi modi, ingombrante – Tailandia o, quantomeno, come un messaggio forte, nel quale il regime laotiano ribadisce la propria volontà di resistenza contro i tentativi … Continua a leggere

Sua maestà l’elefante bianco, venerato da tutti

Dalla Cina all’India, la maestà del pachiderma, Re del continente asiatico, viene universalmente riconosciuta, a volte con un miscuglio d’incredulità e di timore. In nessun altro luogo questi grandi animali sono venerati come nella penisola indocinese, in particolare in Tailandia, nel Myanmar (l’ex Birmania) e nel Laos: uno dei più vecchi documenti di questa regione, un testo cinese che data … Continua a leggere