In India, le soffitte sono piene, ma i poveri hanno fame

L’India crolla sotto le riserve di cereali. Riso, grano ed altre materie prime marciscono all’aperto, a causa della mancanza di luoghi di immagazzinaggio adeguati. Queste riserve create e gestite dal governo indiano per fare fronte alla possibile diminuzione della produzione agricola, ad esempio in caso di siccità o di inondazioni, sono anche quelli destinati ai più bisognosi e sono venduti … Continua a leggere