C’è il gioco nel cuore dei cinesi

Secondo il China Internet Network Information Center– il “registro” cinese – lo scorso gennaio la popolazione online in Cina ha raggiunto i 513 milioni. Di questi, circa un terzo, 180 milioni, gioca online, facendo dell’online gaming un vero “big business” da oltre 4,7 miliardi di euro. In un recente sondaggio, 500 giocatori cinesi hanno rivelato che circa 2/3 (il 64% … Continua a leggere

I “rotoli” ebrei erranti in Afganistan

Studiosi stanno esaminando minuziosamente una serie di pergamene ebraiche medievali, ritenute di origine afgana, delle quali si mormora sempre più negli ultimi due anni. I documenti, probabilmente fatti uscire di nascosto dall’Afganistan, si trovano attualmente a Londra e si crede siano appartenuti a commercianti ebrei che si muovevano sulla “Strada della Seta”, l’antica via commerciale che attraversava l’Asia centrale. I … Continua a leggere

Saving Face: donne coraggiose in viaggio verso l’Oscar

Il documentario Saving Face della giornalista e documentarista pachistana Sharmeen Obaid-Chinoy è entrato nella short-list degli Oscar 2012 come miglior documentario. Il film, diretto a quattro mani da Obaid-Chinoy e da Daniel Junge racconta il lavoro di un chirurgo plastico anglo-pachistano, il Dott. Mohammad Jawad, che assiste gratuitamente donne vittime di attacchi con l’acido. Già insignita del premio Emmy nel … Continua a leggere

Anche per i giovani pachistani è il momento di un hamburger!

Per i circa venti milioni di abitanti di Karachi, per molto tempo l’icona della “gastronomia” americana per eccellenza, l’hamburger, è stato il simbolo di una vera e propria divisione di classe. Con l’apertura del nuovo ristorante di Hardee’s – che si affianca a quello già aperto da McDonald nello stesso quartiere – per i giovani pachistani raddoppiano le opportunità di … Continua a leggere

Nelle scuole asiatiche si passa dalla lavagna ai computer tablet

L’arrivo dei tablet rivoluzionerà la vita degli studenti asiatici: in anticipo sulla crescente penetrazione del digitale in ogni aspetto della quotidianità, la Corea del Sud prevede di eliminare le tradizionali cartelle degli studenti entro il 2012. Internet è nata negli Stati Uniti ma è in paesi come Singapore o Corea del Sud che sta dimostrando le sue effettive potenzialità di … Continua a leggere

Kozoku: la tribù dei solitari

Dall’inizio dell’anno, il quotidiano nazionale Asahi Shimbun ha iniziato a pubblicare una serie di servizi dedicati alla solitudine dei giapponesi. Se nell’estate 2010 la notizia dei centenari la cui dipartita era sconosciuta alle famiglie – che aveva portato l’attenzione sulla grave situazione d’isolamento in cui vivono gli anziani nell’ambito della società e lasciato un segno considerevole sulle anime – i … Continua a leggere

In Laos ora c’è una statua, per tener testa a Cina e Tailandia

A Vientiane, capitale della Repubblica Popolare Democratica del Laos, è stata recentemente eretta una statua del Re Anouvong che, da molti, può essere vista come una diretta contestazione della supremazia della vicina – e, per certi modi, ingombrante – Tailandia o, quantomeno, come un messaggio forte, nel quale il regime laotiano ribadisce la propria volontà di resistenza contro i tentativi … Continua a leggere

L’enigma sublime di Angkor

Angkor è uno di quei posti al mondo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella loro vita. Se il mondo antico avesse conosciuto Angkor, l’avrebbe sicuramente inclusa nella lista delle sette meraviglie del mondo. E il fatto che non sia stata inclusa nella nuova lista, compilata – nel 2007 – dall’astuta “New 7 Wonders Foundation” sulla base di un … Continua a leggere

Giappone la mitologia del futuro

Era l’estate del 2009 quando gli abitanti di Tokio si sono mossi numerosi per andare ad ammirare, nel quartiere di Odaiba, un robot di 18 metri d’altezza che i responsabili della società Sunrise avevano installato con la benedizione del municipio. Questo mecha (robot umanoide gigante), derivato dalla serie d’animazione Mobile Suit Gundam, di cui si celebrava allora il trentesimo anniversario, … Continua a leggere

Nel Sud-est asiatico mancano gli scienziati

Innovazioni nelle tecniche d’irrigazione, riscaldamento termico, epidemie di influenza, ricerca sulla risicoltura, malattie rare, biocarburanti… Non mancano certo le sfide agli scienziati del Sud-est asiatico e allora perché sono così pochi i giovani che scelgono questa carriera? In occasione dei miei viaggi nella regione, ho incontrato scienziati dalle opinioni molto diverse, che, tuttavia, tendevano ad accordarsi su una cosa: uno … Continua a leggere