L’Iran raddoppia la propria capacità di arricchimento dell’uranio

Lo scorso 31 agosto, l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (IAEA) ha fornito agli stati membri un rapporto nel quale si afferma che la Repubblica Islamica dell’Iran ha raddoppiato la capacità produttiva nell’impianto sotterraneo di arricchimento di uranio di Fordow. Secondo il rapporto, il numero delle centrifughe è aumentato, passando dalle 1065 di maggio alle 2140, anche se le centrifughe non … Continua a leggere

Singapore: la crescita del m-commerce è inarrestabile!

Nel sudest asiatico, la città-stato di Singapore, un arcipelago composto da 63 isole e con 5,183,700 abitanti, il commercio “mobile” (o m-commerce) ha osservato, in un solo anno, una crescita fenomenale, passando dai 43 milioni di dollari di Singapore (pari a circa 28 milioni di euro) del 2010 ai 328 milioni (214 milioni) del 2011: una crescita del 660%, attribuita … Continua a leggere

Il dilemma delle città australiane: crescere o non crescere?

Australia, 2050. La popolazione nazionale ha raggiunto i 35 milioni di abitanti, i cambiamenti climatici hanno fatto salire il livello del mare e le acque hanno coperto la regione costiera che un tempo era il paradiso immobiliare. I vecchi quartieri residenziali oggi sono campi dedicati alla coltivazione di cibo e le persone si spostano su gusci monorotaia sopra il mare. … Continua a leggere

India: gli adolescenti preferiscono il cellulare alla TV

È inferiore all’1% il numero dei giovani indiani urbani che considera la televisione il proprio gadget preferito, rispetto ai cellulari (smart e non), ai tablet e ai laptop. Una recente ricerca di mercato, infatti, rivela che, su un campione di 12.300 studenti tra i 12 e i 18 anni residenti in dodici diverse città indiane, il 79,5% possiede un telefono … Continua a leggere

Giappone: la carica degli smartphone

La crescita del mercato degli smartphone in Giappone non accenna a rallentare, anzi, e secondo gli analisti crescerà, quest’anno, del 55% con un’importazione destinata a superare i 31 milioni di device. L’iPhone 4S, a quanto pare, sarà l’elemento trainante e il suo lancio ha già avuto un grande impatto sul mercato nipponico portando la Apple al vertice tra le industrie … Continua a leggere

Cina: il treno superveloce che viaggia a 500 km/h

Nel febbraio 2011, Liu Zhijun, il precedente ministro dei trasporti ferroviari cinese, è stato accusato di essersi intascato l’equivalente di circa 94 milioni di euro e, di conseguenza, è stato rimosso dalla sua posizione con l’accusa di corruzione. Nel luglio 2011 uno scontro tra due treni d alta velocità a Wenzhou ha ucciso almeno 40 persone e ferito altre 210. … Continua a leggere

Australia: un codice di autoregolamentazione per la tutela del copyright

Il dipartimento federale dell’avvocatura generale australiana ha proposto la creazione di un codice deontologico autoregolamentato che unisca gli Internet Service Provider (ISP) e i legali detentori dei diritti nella lotta contro la pirateria. Un crescente numero di proprietari di diritti, fornitori di servizi, gruppi di utenti ed esperti in materia di copyright, infatti, considera la creazione di un codice una … Continua a leggere

Nelle scuole asiatiche si passa dalla lavagna ai computer tablet

L’arrivo dei tablet rivoluzionerà la vita degli studenti asiatici: in anticipo sulla crescente penetrazione del digitale in ogni aspetto della quotidianità, la Corea del Sud prevede di eliminare le tradizionali cartelle degli studenti entro il 2012. Internet è nata negli Stati Uniti ma è in paesi come Singapore o Corea del Sud che sta dimostrando le sue effettive potenzialità di … Continua a leggere

Line Phone: fantasia estrema nella progettazione

Descrivere questo prototipo di telefono concepito in Cina solamente a parole non gli fa giustizia. Lo hanno chiamato Line Phone ed è davvero incredibile! Ha vinto il primo premio alla cinese Furong Cup 2010 per il “Digital Product and Service Design”. Il progetto prevede l’utilizzo di tecnologie come la Near Field Communication (NFC) per consentire agli smartphone di connettersi l’un … Continua a leggere

La Cina parte ad alta velocità

Non stupisce che circa 1.500 dei protagonisti mondiali del settore dell’ alta velocità ferroviaria abbiano scelto Pechino per tenere, dal 7 al 9 dicembre 2010, il loro settimo congresso mondiale. Con i suoi 6.000 chilometri di vie rapide supplementari previste (che si aggiungeranno ai 7.000 già esistenti), circa 100 miliardi di euro di investimento e decine di migliaia di operai … Continua a leggere