In corsa per la Nuova Via della Seta

Mentre il crescente potere economico asiatico lascia indiscutibilmente il proprio marchio su questo secolo, la “Nuova Via della Seta” – come viene chiamata, rifacendosi all’antico percorso di collegamento tra Asia e Medio Oriente  – continua ad affascinare legislatori e analisti e a essere oggetto di un interesse tale da vedere quadruplicato, negli ultimi dieci anni, il volume degli affari che … Continua a leggere

Lo Yemen, una polveriera in attesa di esplodere?

Gli scontri che proseguono da giorni, ormai, in Yemen sembrano forieri di una secessione e non solo alla fuga del presidente, come è successo, invece, in Tunisia e in Egitto. Un po’ di storia, per capire meglio. La repubblica dello Yemen è stata fondata il 22 maggio 1990, quando il Nord e il Sud Yemen, in seguito a una serie … Continua a leggere

Le compagnie aeree del Golfo all’assalto dell’Europa

Emirates Airlines ha firmato un contratto per l’acquisto di 32 Airbus A380 supplementari. La compagnia aerea di Dubai, così, investirà 11,5 miliardi di dollari per implementare la sua flotta di grandi apparecchi: un ordinativo record nella storia dell’aeronautica civile. Ma come fa a investire una somma cosi ingente in tempi di crisi economica mondiale? Emirates, uscita dalla sabbia del deserto … Continua a leggere

Yemen: dalla repressione antiterrorista alla repressione antidemocratica

Nel 2010, Ali Abdullah Saleh celebrerà i suoi trentadue anni a capo dello stato yemenita. Dal 1990, con l’unificazione del paese, il suo potere si è esteso anche alle province del Sud, che, dopo la partenza delle truppe britanniche, nel 1967, si erano raccolte nella “Repubblica democratica e popolare dello Yemen” governata da un regime socialista e sostenuta dall’URSS. La … Continua a leggere