La Corea del Nord continua a bluffare?

Dal lancio di un missile a lungo raggio nello scorso dicembre 2012, l’espressione più adatta a descrivere la “politica del rischio calcolato” e il botta e risposta di minacce che hanno travolto la penisola coreana potrebbe essere “un eterno gioco di bluff”. I due leader coreani e gli Stati Uniti hanno ingaggiato una battaglia di retoriche aggressive – accompagnate dall’ostentazione … Continua a leggere

La Corea del Nord sta davvero proponendo come investimento agli stranieri la “vendita” di giovani spose?

Sono circolate strane voci sui media cinesi nel weekend, tra le quali una particolarmente bizzarra secondo la quale la Corea del Nord avrebbe pensato, come attrattiva per gli investitori stranieri, di promuovere (a un costo) i matrimoni tra gentiluomini stranieri e donzelle locali. Questo sito finanziario, ad esempio, sostiene che secondo il “Chinese News Net”, a un costo di circa … Continua a leggere

Mentre i resti di Kim Jong Il vengono tumulati, una riflessione sul futuro della Corea del Nord

Lo scorso sabato 17 dicembre 2011, alle 8:30 del mattino, si è spento, a bordo di un treno, nella Corea del Nord, Kim Jong-Il, il suo enigmatico leader. Quarantotto ore dopo, gli organi ufficiali della Corea del Sud ne erano ancora all’oscuro, senza menzionare quelli americani: il Dipartimento di Stato a Washington ha riconosciuto “fonti di stampa” molto dopo l’annuncio … Continua a leggere

Corea del Nord: l’ultima dinastia comunista

Un’assemblea straordinaria del congresso del Partito dei Lavoratori Coreani (WPK) si è tenuta lo scorso 28 settembre 2010 nella grande Mansudae Assembly Hall di Pyongyang, Corea del Nord, durante la quale il “Caro Leader” Kim Jong-il è stato riconfermato segretario generale. In quest’occasione il dirigente nordcoreano dalla salute vacillante ha nominato alla carica di generale il terzogenito, Kim Jong-un, di … Continua a leggere

L’esercito dei volontari del calcio

La storica amicizia che lega la Corea del Nord alla Repubblica Popolare Cinese, ha trovato un’inattesa “estensione” e si appresta ad arrivare fino in Sudafrica: un gruppo di tifosi chiamato “Fan Volunteer Army”. Secondo l’agenzia “China Daily”, infatti, alcuni appassionati di calcio cinesi si sono visti offrire biglietti da parte di Pyongyang, per andare ad incoraggiare e sostenere il gruppo … Continua a leggere