L’India e la Cina manterranno delle serie politiche monetarie nel 2012?

asia orientale,asia meridionale,cina,india,politica,politica monetaria,economia,finanza,mercati,crisi economia,geoeconomia,speculazione,europa,opinioneDalla Cina, la “fabbrica del mondo”, continuano ad arrivare brutte notizie, assieme a quelle sui mercati azionari in caduta libera. Lo sforzo in atto per educare la classe industriale a gestire in modo più appropriato l’enorme capacità produttiva non sta dando i risultati sperati e le fabbriche cinesi continuano, per ora, a produrre a pieno ritmo. I paesi destinatari di questi prodotti, tuttavia, ciascuno alle prese con la propria crisi interna, sono meno disponibili all’acquisto e i prodotti, malgrado ancora a basso costo, non hanno appeal e non ottengono i volumi di vendita sperati.

asia orientale,asia meridionale,cina,india,politica,politica monetaria,economia,finanza,mercati,crisi economia,geoeconomia,speculazione,europa,opinioneQuesto sta iniziando a creare dei problemi tra la classe industriale, problemi acuiti dalla “nuova”, parsimoniosa, attenzione posta dal potere centrale, alla gestione delle enormi risorse finanziarie statali. A ciò si sommano le crescenti richieste di migliori condizioni di lavoro da parte della classe operaia, che, chiedendo stipendi più adeguati e trattamenti più equi, riducono la “competitività” economica delle fabbriche cinesi. Insomma, un bel circolo vizioso.

Non solo, i cinesi, infatti, potrebbero aver iniziato troppo tardi ad applicare l’alleggerimento quantitativo del Renminbi, la loro valuta nazionale. Io scommetto che queste facilitazioni siano inevitabili, anche se il signor Xia Bin, consulente alla People’s Bank of China, ritiene che la rigida politica economica cinese proseguirà nell’anno appena iniziato. I mercati e una parte della stampa specializzata, tuttavia, sembrano aver male interpretato le opinioni espresse da Bin e proprio mentre la Zona Euro sembra aver raggiunto una sorta di stabilità governativa, in merito alla politica e ai mercati finanziari europei, la Cina implode.

asia orientale,asia meridionale,cina,india,politica,politica monetaria,economia,finanza,mercati,crisi economia,geoeconomia,speculazione,europa,opinioneLe esportazioni cinesi verso l’Europa stanno crollando, secondo fonti legate alla logistica delle merci, ma questa non è una sorpresa e sicuramente non si può prevedere un recupero nel breve termine. Nel frattempo le borse continuano a calare.

In India, invece, sono diverse le aziende che si trovano ad affrontare serie difficoltà e sono molte quelle che non riescono a ripagare le “forex loan” (finanziamenti a breve termine in valuta destinati alla normale gestione delle attività aziendali) per cui si sono impegnate; confondendo forse i finanziamenti Forex con i beni in Rupie. Una delle nozioni base nella teoria economica vuole che questo, semplicemente “non si debba fare”… ma forse questo principio non è stato tradotto in hindi. E intanto il prodotto interno lordo (PIL) indiano è scivolato al 6,9% (su base annuale) per il terzo quarto: è la prima volta che scende sotto al 7% dal giugno 2009.

asia orientale,asia meridionale,cina,india,politica,politica monetaria,economia,finanza,mercati,crisi economia,geoeconomia,speculazione,europa,opinioneDevo ammettere, con dispiacere, di non riuscire a vedere un risvolto positivo, anzi, vedo solo aspetti preoccupanti. E quando anche i miei amici indiani si preoccupano (come lo sono adesso) è bene restare all’erta: non è pensabile che la Reserve Bank of India – la banca centrale indiana – riesca a mantenere la propria rigida politica monetaria, soprattutto perché  l’inflazione (attualmente quella con la crescita più veloce nell’area BRIC) non sembra essere minimamente sotto controllo.

La Rupia indiana non è certo la Dracma greca (che potrebbe essere facilmente reintrodotta, vista la situazione)… tuttavia…

Scritto: da Luis Batista
 
 


La cultura dell’Asia e dell’area del Pacifico, le loro tradizioni, la politica e l’economia del quadrante, la loro arte, la loro storia e la loro filosofia ti affascinano e sei sempre alla ricerca di informazioni o di chiarimenti? Su Virgilio Genio trovi le risposte migliori e le persone più esperte per risolvere i tuoi quesiti.
 
 
Codice QR dell’articolo: L’India e la Cina manterranno delle serie politiche monetarie nel 2012?

qrcode

QR Code Generator / Info, Supporto & FAQ
 
 
 
 


Disclaimer

Asia Focus non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001 e nella fattispecie non è sottoposto agli obblighi previsti dalla legge n° 47 dell’8 febbraio 1948.

L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti ad esso collegati.

Alcune, immagini e materiale multimediale in genere inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimossi.

 

L’India e la Cina manterranno delle serie politiche monetarie nel 2012?ultima modifica: 2012-01-03T18:19:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento