Cina: il treno superveloce che viaggia a 500 km/h

asia orientale,cina,economia,attualità,finanza,commercio,tecnologia,trasporti,alta velocità,treniNel febbraio 2011, Liu Zhijun, il precedente ministro dei trasporti ferroviari cinese, è stato accusato di essersi intascato l’equivalente di circa 94 milioni di euro e, di conseguenza, è stato rimosso dalla sua posizione con l’accusa di corruzione. Nel luglio 2011 uno scontro tra due treni d alta velocità a Wenzhou ha ucciso almeno 40 persone e ferito altre 210. Come conseguenza principale, la costruzione di nuovi convogli ad alta velocità è stata rallentata, se non completamente interrotta.

asia orientale,cina,economia,attualità,finanza,commercio,tecnologia,trasporti,alta velocità,treniLo scorso weekend, tuttavia, il principale fornitore di treni, la CSR Corp Ltd., un’azienda statale che opera sotto la stretta supervisione del Concilio di Stato della Repubblica Popolare Cinese – e, di fatto, il primo produttore di locomotive elettriche – ha lanciato una serie di test con un nuovo treno ad alta velocità in grado di superare i 500 chilometri all’ora. Una nuova forma, un nuovo design, nuove tecnologie: tutto in questo treno è stato pensato per assomigliare a un’antica spada cinese.

Il convoglio è composto da sei carrozze, rinforzate con fibre di carbonio e raggiunge una potenza di trazione massima di 22.800 kilowatt: gli esperti locali sostengono che i test condotti su questo nuovo treno forniranno materiale importante per lo sviluppo delle future operazioni ferroviarie ad alta velocità.

asia orientale,cina,economia,attualità,finanza,commercio,tecnologia,trasporti,alta velocità,treniIn Cina, i treni ad alta velocità deragliano a causa dei materiali di bassa qualità utilizzati per costruire i binari, motivo per il quale è stato necessario abbassare sia la velocità massima (portata da 350 a 300 chilometri orari), che i prezzi dei biglietti, cosa che ha indotto a un rallentamento generale dello sviluppo del sistema ferroviario.

Dirigenti governativi ed esperti concordano nel sostenere che in futuro i treni cinesi non viaggeranno magari a queste velocità, ma che saranno sicuramente il risultato di investimenti in termini di sicurezza, motivo per il quale la nazione si appresta a spendere circa 1 miliardo di euro per costruire oltre 13000 chilometri di binari per l’alta velocità nel 2012.

asia orientale,cina,economia,attualità,finanza,commercio,tecnologia,trasporti,alta velocità,treni

Nel frattempo una squadra di ingegneri cinesi pare sia già al lavoro su un nuovo progetto innovativo: il Treno Che Non Fa Fermate!

Approfondimento

Articolo La Cina parte ad alta velocità fonte AsiaFocus

Scritto: da Luis Batista

 

 

La cultura dell’Asia e dell’area del Pacifico, le loro tradizioni, la politica e l’economia del quadrante, la loro arte, la loro storia e la loro filosofia ti affascinano e sei sempre alla ricerca di informazioni o di chiarimenti? Su Virgilio Genio trovi le risposte migliori e le persone più esperte per risolvere i tuoi quesiti.

 

 

Codice QR dell’articolo: Cina: il treno superveloce che viaggia a 500 km/h

qrcode

QR Code Generator / Info, Supporto & FAQ

 

 

 

 

Disclaimer

Asia Focus non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001 e nella fattispecie non è sottoposto agli obblighi previsti dalla legge n° 47 dell’8 febbraio 1948.

L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti ad esso collegati.

Alcune, immagini e materiale multimediale in genere inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimossi.

 

Cina: il treno superveloce che viaggia a 500 km/hultima modifica: 2011-12-27T19:13:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento